Annullamento edizione 2021

Annullamento della 36a Traversata dei Colli Euganei prevista per il 2 maggio 2021.

 

A seguito di diniego ufficiale allo svolgimento della manifestazione (vedi sotto) da parte della Provincia di Padova la TCE 2021 è ufficialmente ANNULLATA.

A brevissimo informeremo tutti gli iscritti sulle modalità di trasferimento o rimborso.

Ci sentiamo vitimne di una vicenda kafkiana di burocrazia e funzionari "zelanti" che a 10 giorni dalla gara ci sbatte col sedere per terra.

Noi ci abbiamo messo il cuore, viva la #TCE.

Il comitato organizzatore

 

***

Di seguito l'ultima lettera inviata a:

AICS

Comune di Teolo

Provincia di Padova

Prefettura

***

 

Buonasera,


in qualità di Presidente del ASD GP Turristi, uno dei gruppi organizzatori della Traversata dei Colli Euganei che si doveva svolgere il giorno 2 maggio 2021 nel Comune di Villa di Teolo (PD), apprendo ufficialmente stasera che non vi sono più possibilità per poter svolgere la gara.
 
Colgo l'occasione per fare il punto degli eventi che hanno portato a questa conclusione.
  • il giorno 9 febbraio 2021 invio ufficialmente comunicazione ad AICS per l'inserimento della manifestazione all'interno dei calendari CONI come evento di interesse nazionale (vedi file 0)
  • Nel frattempo richiedo il patrocinio alla Provincia di Padova che ottengo il 31 marzo 2021. (vedi file1)
  • Richiedo e ottengo il Patrocinio dal Comune di Teolo (rilasciato il 6 aprile 2021) (vedi file 2)
  • Richiedo Patrocinio all'Ente Parco Colli il giorno 20 marzo 2021  (vedi file 1bis)  
  • Richiedo il 31 marzo 2021 alla Polizia Locale di Teolo il Nulla Osta della Manifestazione (vedi file 3) , ma dopo telefonata con il Comandante, non essendo ancora in possesso dell'ufficialità dell'inserimento della gara nel calendario Coni, ottengo l'8 aprile la non concessione del nulla osta (vedi file 4) . Nel documento Prot. 7463 si legge tra l'altro "La manifestazione deve risultare inserita tra gli eventi e le competizioni di  livello agonistico riconosciuti di preminente interesse nazionale dal Coni e considerato il periodo di pandemia le manifestazioni podistiche sono sospese".
  • il giorno 11 aprile la TCE ottiene l'inserimento come gara di preminente interesse nazionale all'interno del Coni.
  • il giorno 12 aprile invio per protocollo a Provincia di Padova (vedi file 5) , Prefettura di Padova e Comune di Teolo: il regolamento della manifestazione, la piantina del percorso di gara, il Piano Sanitario, il Modulo Organizzativo, la Check list da usare il giorno della gara, il Piano Pulizie e Regole per lo Staff assieme alla piantina strategica dell'area di partenza/arrivo con indicati i punti di controllo temperatura e posizionamento dello staff. Nella stessa mail do comunicazione anche dell'avvenuto inserimento della gara nel calendario Coni, della presenza della croce Rossa e del Soccorso Alpino a supporto della sicurezza della manifestazione. Indico anche le Vie e i Comuni di passaggio oltre al numero massimo di partecipanti. Mi rendo anche disponibile a integrare su segnalazione degli interessati quanto sia necessario per migliorare la sicurezza della manifestazione.
  • il giorno 19 aprile telefono al Sig. Foresta della Provincia di Padova, ma purtroppo mi comunica il mancato arrivo della mail inviata al 12 aprile, dovuta ad un mio errore tecnico. A tal punto la inoltro alla sua mail personale.
  • il giorno 20 aprile la Provincia di Padova mi inoltra ufficialmente il "DINIEGO GARA CICLISTICA PREVISTA PER IL 1° MAGGIO 2021 A TEOLO (PD)" dove risultano evidenti gli errori sulla tipologia di manifestazione (non è una gara ciclistica) e sulla data, non si svolge il 1 maggio  (vedi file 6)
E' davvero un peccato che sia arrivata questa comunicazione che si spiega in due punti:
1. Mancanza di documentazione presentata, ma non specificata quale.
2. Mancanza delle tempistiche richieste,ovvero presentazione della domanda 30 giorni prima della gara.
 
Sul primo punto avremo potuto discuterne e mi ero reso pronto a integrare le documentazioni, tanto è vero che mi ero avvalso proprio in questi giorni anche della presenza dei Volontari della Polizia di Stato per presidiare gli attraversamenti (mai chiusure) delle strade.
Sul secondo punto, dato che l'ingresso della manifestazione nei Calendari Coni è avvenuto l'11 aprile c'è stata poca flessibilità.
 
In qualità di organizzatori cosa avremmo potuto fare di più?
 
Questa è un'occasione persa per tutti: 500 atleti iscritti, una gara storica che si svolge da più di trent'anni e inserita in un circuito di gare nazionali e internazionali (al di là dell'inserimento nel calendario CONI) e non potrà svolgersi. 
 
Mi sento di chiedere a tutti gli indirizzati a questa mail il perché di ciò che è accaduto e se era davvero inevitabile.
Abbiamo compromesso la reputazione di una manifestazione importante, del suo prestigio internazionale e del luogo che la ospita, i Colli Euganei. 
Al di là degli errori che possono essere stati commessi, ciò fa male a tutto lo sport e non solo. 
 
Resto in attesa di un vostro riscontro (non sono riuscito ad allegare tutta la documentazione che ho raccolto per la gara per questioni di grandezza dei file).
Saluti.

Flavio Ceretta
ASD GP Turristi
 

***

21 TCE podio gabriele 2000

Caro Gabriele,

ci tenevamo a ricordarti il prossimo 2 maggio realizzando questa bellissima corsa, in un momento così difficile, e dedicarla a te.

Ci siamo messi testa bassa a lavorare e a superare tutti gli ostacoli, e siamo stati bravi nel farlo. Abbiamo lavorato in gruppo e fatto squadra, come ci hai insegnato tu.

Ma alla fine ci hanno fatto lo sgambetto.

Ci dispiace Gabriele che non ci siamo riusciti, ci abbiamo messo il cuore che ora si è ulteriormente spezzato.

Ma non molliamo. Siamo caduti, ma ci rialzeremo.

 

Matteo e il comitato organizzatore (i tuoi amici) 

 

TCE 42 km 2000 m+

tce

1/2 TCE 21 km 1200 m+

mezzaTCE

Iscrizioni

CHI 3579

Lascia un commento

commento